Legge di Bilancio 2020: previsti aumenti in busta paga

Mentre il Consiglio dei Ministri è impegnato con la Legge di Bilancio 2020, arrivano i primi numeri con alcune novità e altre conferme, come il taglio del cuneo fiscale in favore dei lavoratori. In parole povere si indica una riduzione delle tasse sul lavoro, che dovrebbe comportare un aumento in busta paga da luglio prossimo, mentre lo sgravio andrà a regime dal 2021. Ancora non si hanno dettagli sul meccanismo: taglio dei contributi, riduzione dell’aliquota impositiva, credito d’imposta, gestione del bonus Renzi, per i quali si dovrà attendere uno specifico…

Leggi tutto

Sweep 2019: al via i controlli sulla privacy, sotto la lente del Garante anche gli e-commerce

È partita lo scorso 23 settembre l’indagine internazionale denominata “Privacy Sweep 2019”, dedicata quest’anno alla gestione dei data breach, da parte di soggetti pubblici e privati. Le Autorità di protezione dati che svolgeranno l’indagine prenderanno in esame i processi e le procedure adottati per la gestione delle violazioni dei dati personali dai titolari dei trattamenti che operano sui rispettivi territori nazionali. L’iniziativa è coordinata dalla Global Privacy Enforcement Network (GPEN), la rete internazionale nata per rafforzare la cooperazione tra le Autorità della privacy di diversi Paesi, di cui il Garante…

Leggi tutto

Acquisto veicoli non inquinanti: Ecobonus fino a dicembre 2021

“L’articolo 1, comma 1031, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, prevede il riconoscimento di un contributo ai soggetti che acquistano, anche in locazione finanziaria, ed immatricolano in Italia dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021, un veicolo di categoria M1 nuovo di fabbrica, nella misura e alle condizioni ivi stabilite”. Insomma, per chi vuole adeguarsi alle normative europee e non vuole inquinare utilizzando mezzi vetusti, può usufruire dell’ecobonus, come ricorda l’Agenzia delle Entrate, che spiega le modalità e i tempi per il rimborso. Il contributo in questione, infatti,…

Leggi tutto

Scadenze di Agosto 2019

Durante la “pausa” estiva le scadenze non mancano ed ecco in dettaglio alcune delle piu importanti: 20 agosto 2019 Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti contraenti. La fattura elettronica deve contenere l’indicazione della data e del numero dei documenti cui si riferisce. Per tutte le cessioni e prestazioni di servizi effettuate nel mese precedente fra gli stessi soggetti è possibile emettere una sola fattura riepilogativa.…

Leggi tutto

Rottamazione ter: domani ultimo giorno per aderire

È domani, mercoledì 31 luglio, l’ultimo giorno per poter aderire alla nuova scadenza, i cui termini sono stati riaperti dal Decreto Legge n. 34/2019 (“decreto Crescita”), convertito con modificazioni dalla Legge n. 58/2019. Si tratta della Definizione agevolata 2018, la cosiddetta “rottamazione-ter” delle cartelle. La riapertura dei termini riguarda solo i debiti non ricompresi nelle dichiarazioni di adesione alla “rottamazione-ter” presentate entro lo scorso 30 aprile. Infatti, in base a quanto previsto dal “decreto Crescita”, come ricorda l’Agenzia delle Entrate, è ancora possibile aderire alla “rottamazione-ter” esclusivamente per i debiti…

Leggi tutto

Fondo per i mancati pagamenti: anche ai professionisti la possibilità di accedere

Anche i professionisti che hanno clienti morosi o debitori insolventi potranno ottenere un massimo di 500.000 euro a tasso zero per superare le crisi di liquidità. A stabilirlo è la Legge 58/2019 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale che estende la direttiva prevista dall’ex art. 1, commi 199-202 della legge n. 208/2015. La legge certo favorisce un settore fin troppo penalizzato, in quanto capita ai professionisti che, dopo aver portato a termine un lavoro per il cliente, quest’ultimo non lo saldi, magari rendendosi irreperibile e gli lasci un notevole buco economico. Pertanto,…

Leggi tutto

Prima casa: restano le agevolazioni anche se si mantiene il garage

Chi decide di acquistare una nuova abitazione mantenendo il garage di quella precedente può comunque usufruire delle agevolazioni per la prima casa. A chiarirlo è l’Agenzia delle Entrate, con la risposta all’interpello n. 241/2019, spiegando appunto come sia possibile fruire nuovamente delle agevolazioni “prima casa” per l’acquisto di una nuova abitazione, in caso di alienazione dell’immobile abitativo, acquistato in precedenza col regime agevolato, anche “nel caso in cui si mantenga la proprietà del garage di pertinenza dell’immobile alienato”. Naturalmente resta inteso, e l’ente lo ribadisce, che la norma di riferimento…

Leggi tutto

UE: con la nuova direttiva europea le srl si possono costituire on line

Con la Direttiva comunitaria 20 giugno 2019, n. 2019/1151 (che modifica la precedente del 14 giugno 2017, n. 2017/1132) pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea cambiano le regole per la costituzione delle società a responsabilità limitata (S.R.L. sia ordinarie che semplificate) che da oggi potranno essere costituite online, utilizzando appositi modelli, senza l’obbligo di rivolgersi ad un notaio.  In particolare la direttiva specifica che “gli Stati membri provvedono affinché la costituzione online delle società possa essere completamente svolta online, senza che i richiedenti debbano comparire di persona dinanzi ad una autorità…

Leggi tutto

Versamento imposta di bollo su fatture elettroniche.

Il 22 luglio è il termine ultimo per versare l’imposta di bollo da applicare, in modo virtuale, alle fatture elettroniche per il secondo trimestre 2019. Quando si paga:L’imposta di bollo virtuale di 2 euro a fattura a carico del debitore è obbligatoria per le fatture emesse senza addebito IVA, se l’importo supera i 77,47 euro. Per importi inferiori la marca da bollo non va applicata, allo stesso modo di come avveniva per le fatture cartacee. Quindi le fatture elettroniche devono riportare specifica annotazione di assolvimento dell’imposta ai sensi del Dm…

Leggi tutto

INAIL: al via concorso sulle buone pratiche per salute e sicurezza sul lavoro nei cantieri

Dal 22 luglio al 22 novembre sarà visibile sul sito dell’Istituto INAIL la procedura per partecipare al concorso nazionale “Archivio delle buone pratiche per la salute e sicurezza sul lavoro nei cantieri temporanei o mobili”, lanciato dall’Inail e dal Gruppo tecnico interregionale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, in collaborazione con il Consiglio nazionale degli ingegneri (Cni) e la Rete delle professioni tecniche (Rpt). Lo scopo è quello di creare un repertorio di buone pratiche per la prevenzione di infortuni e malattie professionali, da mettere a…

Leggi tutto