Dal 1° aprile fino al 31 dicembre 2022 i nuclei familiari con ISEE fino a 12mila euro potranno usufruire di un taglio dei costi legati alle bollette di elettricità e gas. A stabilirlo, cambiando L’iniziativa promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con INPS, si riferisce a una delle ultime misure introdotte dal Governo con il Decreto-legge numero 21 del 21 marzo 2022 (Decreto Ucraina bis), che ha ampliato la platea di beneficiari del già esistente Bonus sociale elettricità e gas, innalzando la soglia ISEE fino a 12mila euro per tutti coloro che ne possono usufruire.

Come si ottiene lo sconto in bolletta? Il processo di accesso al Bonus è automatico, poiché basato sul Sistema Informativo Integrato nazionale, quindi è sufficiente presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica e ottenere così una attestazione ISEE.

La Dichiarazione può essere presentata autonomamente online, sul sito ufficiale dell’INPS, accedendo alla propria area personale su My INPS e utilizzando il servizio “ISEE precompilato” oppure attraverso un delegato o un CAF. Sarà l’INPS stessa a selezionare, in base all’ISEE le famiglie che potranno accedere allo sconto in bolletta, trasmettendo i dati all’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente.

Non perdere gli aggiornamenti

 
Holler Box