Si chiama “Bonus Bollette” 2021 e basta compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (ISEE) per poterne usufruire. In arrivo, dunque sconti sulle bollette di acqua, luce e gas che verranno riconosciuti a partire dal prossimo mese di luglio, incluse le eventuali quote maturate nei mesi precedenti, per le famiglie in stato di disagio economico, che sono circa  2,6 milioni. 

Da quest’anno infatti basterà compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), ai fini dell’ISEE per avere una riduzione della spesa  della durata di 12 mesi. Insomma, il vecchio meccanismo di bonus su richiesta che aveva finora limitato gli sconti solo ad un terzo delle famiglie che potevano utilizzarlo, è stato superato.

Il bonus ha validità a partire dal 1° gennaio 2021, ma nella prima fase l’ammissione alle agevolazioni inizierà a luglio, quando, appurato il diritto spettante, verranno anche garantite le quote di bonus 2021 maturate nei mesi precedenti.

Questa nuova modalità di ottenere il bonus non riguarda però quello elettrico, legato al disagio fisico, per la riduzione del canone dei soggetti in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali salvavita, i quali dovranno continuare a presentare la richiesta presso i Comuni o i CAF abilitati. 

Con questa nuova modalità di richiesta del bonus, per il nucleo familiare che rientra nei parametri, l’INPS invierà automaticamente le informazioni al Sistema Informativo Integrato (SII), la banca dati che contiene informazioni utili a individuare le forniture elettriche, gas e i gestori idrici competenti per territorio.

Incrociando i dati trasmessi per ognuno e successivamente all’esito positivo delle verifiche di ammissibilità, saranno automaticamente individuate le forniture dirette da agevolare ed erogati i bonus.

Per avere diritto al bonus bollette 2021bisogna avere indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro. Con almeno 4 figli a carico il  valore  ISEE massimo sale fino a 20.000 euro; essere titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Tutte le altre informazioni sono presenti sul sito di ARERA

Iscriviti alla newsletter

Holler Box