La legge di bilancio 2021 ha prorogato per il 2021 e 2022 il credito d’ imposta per investimenti pubblicitari effettuati dalle imprese.

Il credito è pari al 50% del valore degli investimenti pubblicitari come previsto per il 2020 dal D.L. 34/202, con la sola esclusione per gli investimenti pubblicitari effettuati sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali.

Vedi Scheda Agenzia delle Entrate

Iscriviti alla newsletter

Holler Box