Dal 1° ottobre 2022 entreranno in vigore alcune novità per l’esterometro e le fatture elettroniche con l’utilizzazione delle specifiche tecnice versione 1.7.1.

Le novità in questione riguardano la rappresentazione tabellare dei tracciati fattura ordinaria e fattura
semplificata e dei relativi schemi xsd per:

  • introdurre nella fattura ordinaria il nuovo tipo documento TD28 per comunicare
    operazioni di acquisto di beni da San Marino per le quali sono state ricevute fatture
    cartacee con indicazione dell’IVA;
  • introdurre nuove codifiche per il blocco AltriDatiGestionali per riportare in fattura
    l’informazione circa l’avvenuta regolarizzazione dell’imposta a debito con versamento
    tramite modello di versamento F24 e per riportare in fattura il riferimento al corretto
    periodo di imposta dell’operazione nel caso di operazioni di estrazione beni da deposito
    IVA;
  • introdurre un nuovo controllo sulla fattura con codice 00476 per verificare la non
    ammissibilità di una fattura riportante contemporaneamente nel paese dell’identificativo
    fiscale del cedente/prestatore e del cessionario/committente un valore diverso da IT;
  • modificare il criterio di controllo per l’errore 00471 per i tipi documento TD01, TD02,
    TD03, TD06, TD24, TD25 e TD28 (fattura ordinaria) e TD07 (fattura semplificata);
  • modificare il criterio di controllo per l’errore 00472 per i tipi documento TD27;
  • modificare il criterio di controllo per l’errore 00475 per il tipo documento TD28;
  • aggiornare la descrizione del codice 00473 e modificare il criterio di controllo per il tipo
    documento TD28;
  • aggiornare la descrizione dei codici di errore 00401, 00430;
  • aggiornare la descrizione della natura N7

Non perdere gli aggiornamenti

 
Holler Box