Ovviamente, i contribuenti che ne possono beneficiare devono essere in regola con il pagamento delle rate relative all’anno 2019. Per loro, che il 2020 non avevano pagato, o pagato in ritardo o in maniera insufficiente, si è aperta questa opportunità, senza perdere i benefici della definizione agevolata, così da poter comunque saldare le rate in scadenza.

Infine, i soggetti già decaduti dalla Rottamazione Ter, possono comunque richiedere la rateizzazione delle somme dovute, tra cui quelle derivanti dalle precedenti rottamazioni e per le quali si era perso il beneficio per il mancato pagamento delle rate.

Tenere a mente tutte le scadenze, anche quelle della Rottamazione, non è semplice e spesso si rischia di dimenticare gli appuntamenti più importanti con i pagamenti, sia dettati dal fisco che quelli personali. Grazie ad Agenda Fiscale, però, tenere a mente tutte le scadenze non sarà più un problema, perché sarà la tua “Agenda Fiscale” a ricordarle per te.

Per saperne di più clicca qui

Non perdere gli aggiornamenti

 
Holler Box