Fatturazione Elettronica: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n.14/E del 17/6/2019, ha chiarito che, a partire dal 1° luglio 2019, sia le fatture cartacee che le fatture elettroniche potranno essere emesse entro 10 giorni dalla data di esecuzione dell’operazione, ma dovranno contenere la data in cui è effettuata la cessione di beni o la prestazione di servizi, ovvero la data in cui è corrisposto in tutto o in parte il corrispettivo, sempre che tale data sia diversa dalla data di emissione della fattura. L’Agenzia delle Entrate ricorda come nel 2018 siano state…

Leggi tutto