Manovra 2020: sconti su TARI e bonus acqua

Pubblicità

Tra le novità inserite nel Decreto Fiscale della Manovra 2020 che potranno essere applicate già da quest’anno, arrivano sconti sulla TARI, la tassa rifiuti e un bonus acqua esteso a chi percepisce il reddito di cittadinanza. Entrambe le misure sono destinate a famiglie in condizioni di disagio economico, ovvero che si trovano sotto determinati valori ISEE.

Nel dettaglio, il riferimento è l’articolo 57 bis, comma 2, del decreto 124/2019, che recita “Al fine di promuovere la tutela ambientale in un quadro di sostenibilità sociale, l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente assicura agli utenti domestici del servizio di gestione integrato dei rifiuti urbani e assimilati in condizioni economico-sociali disagiate l’accesso alla fornitura del servizio a condizioni tariffarie agevolate”.

Le modalità attuative saranno stabilite da un apposito provvedimento dell’Autorità per l’Energia, entro il 23 aprile 2020 (a 120 giorni dall’entrata in vigore del decreto fiscale).

I beneficiari “sono individuati in analogia ai criteri utilizzati per i bonus sociali relativi all’energia elettrica, al gas e al servizio idrico integrato”.

Per accedere al bonus TARI sarà necessario presentare domanda al Comune.

Related posts

Leave a Comment