Con il susseguirsi delle scadenze, potrebbe capitare di dimenticare di presentare alcuni modelli.

Esaminiamo quindi il caso della mancata presentazione entro la data di scadenza del modello 770/2021.

Il modello non presentato entro la scadenza naturale può essere inviato entro 90 giorni dalla scadenza (quindi entro il 31/1/2022) pagando entro gli stessi termini la sanzione di 25 euro con modello F24. Il codice tributo da utilizzare è l’8911, con anno di riferimento 2021. Va rammentato che l’omessa presentazione della dichiarazione modello 770 diventa reato quando l’ammontare delle ritenute non versate è superiore a 50 mila euro.

Il comma 1 bis dell’art. 5 del D.lgs. n. 58/2015 che ha riformato il sistema sanzionatorio ha stabilito che “ » punito con la reclusione da un anno e sei mesi a quattro anni chiunque non presenta, essendovi obbligato, la dichiarazione
di sostituto d’imposta, quando l’ammontare delle ritenute non versate è superiore ad euro cinquantamila.“.

Non perdere gli aggiornamenti

 
Holler Box