La dichiarazione precompilata sarà disponibile dal 23 maggio 2022.

In tale data l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti una dichiarazione dei redditi precompilata con diversi dati già inseriti quali spese sanitarie, universitarie, spese funebri, premi assicurativi, contributi previdenziali, bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica, e altro ancora.

E’ anche possibile consultare e se necessario correggere la dichiarazione precompilata degli anni precedenti (a partire dal 2016) purché siano state inviata tramite l’applicazione web.

All’interno dell’applicazione un’apposita funzione “cambia anno di dichiarazione” consente di selezionare la dichiarazione di interesse.

Fonte: Agenzia delle Entrate

Non perdere gli aggiornamenti

 
Holler Box