Resta ancora qualche giorno utile per coloro i quali hanno aderito alla Rottamazione Ter e al Saldo e Stralcio e che vogliono utilizzare la riapertura dei termini, la cui scadenza era fissata al 2 dicembre e che adesso, grazie ad una minima tolleranza, possono pagare fino al 9 dicembre, visto che giorno 7 è sabato.

La riapertura riguarda coloro che hanno aderito alle due opzioni della Pace Fiscale il cui versamento va effettuato utilizzando i bollettini allegati alla comunicazione arrivata a suo tempo, con il dettaglio delle somme dovute.

I versamenti possono essere effettuati utilizzando la procedura “Paga online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate Riscossione e sulla app Equiclick, oppure direttamente in banca o alle Poste (anche attraverso i relativi servizi di home banking), ai bancomat con i servizi Cbill e presso i tabaccai abilitati. Online si può richiedere un duplicato dei bollettini.

Anche in questo caso, chi non effettua gli adempimenti nei termini previsti del 9 dicembre, perde definitivamente il diritto alla Pace Fiscale e di conseguenza riprendono le normali attività di riscossione sulle cartelle non pagate ove le somme dovute torneranno ad essere indicate per intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere gli aggiornamenti

 
Holler Box