AdE: Spese sanitarie “miste”, data di validità dell’e-fattura. Tutte le novità

Fattura elettronica via Sdi: chi la deve emettere? Cosa va fatturato? Quando e come va emessa? E ancora, cosa fare in caso di fatture che presentano sia spese sanitarie che non? Cosa succede con l’imposta di bollo se la fattura viene scartata? Quale data occorre indicare nelle fatture inviate entro i 10 giorni dall’operazione? L’Agenzia delle Entrate risponde a questi e altri dubbi con la circolare n. 14/E, che fornisce ulteriori chiarimenti sulle questioni relative agli ambiti di applicazione dell’e-fattura, alle sue modalità di emissione e registrazione, ai criteri di…

Leggi tutto

Fatturazione Elettronica: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n.14/E del 17/6/2019, ha chiarito che, a partire dal 1° luglio 2019, sia le fatture cartacee che le fatture elettroniche potranno essere emesse entro 10 giorni dalla data di esecuzione dell’operazione, ma dovranno contenere la data in cui è effettuata la cessione di beni o la prestazione di servizi, ovvero la data in cui è corrisposto in tutto o in parte il corrispettivo, sempre che tale data sia diversa dalla data di emissione della fattura. L’Agenzia delle Entrate ricorda come nel 2018 siano state…

Leggi tutto