Iva agevolata prodotti anti COVID 19

L’Agenzia delle Entrate con la Circolare n 26/E del 15 ottobre chiarisce le definizioni di: temometro, detergenti disinfettanti mani, mascherine, dispenser ecc, esenti IVA fino al 31/12/2020. Il periodo di pandemia ha generato ulteriori necessità di produzione di quei dispositivi necessari a combattere il contagio o la malattia da covid 19. Si è reso quindi necessario agevolare dal punto di vista fiscale i produttori e utilizzatori di questi dispositivi utili a livello di comunità per consentire il contenimento del contagio. Il 15 ottobre con la Circolare n 26/E è stata definita…

Leggi tutto

Decreto Agosto: adesso è legge

Il decreto Agosto è stato convertito in legge: la Camera lo ha approvato in via definitiva lasciando inalterato il testo già passato al Senato. La legge di conversione è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 13 ottobre scorso ed è entrata in vigore proprio ieri. Tante le conferme ma anche le novità: cassa integrazione, smart working, decontribuzioni per imprese, bonus e divieto di licenziamenti. Tra le conferme la cassa integrazione Covid-19 per un massimo di 18 settimane complessive, la proroga del divieto di licenziamento fino al 31 dicembre 2020 e…

Leggi tutto

Covid-19, rateizzazione contributi sospesi: il 30 ottobre scade la domanda

Aziende, lavoratori autonomi (artigiani e commercianti) e iscritti alla Gestione Separata (committenti), tenuti a versare i contributi sospesi, possono presentare la domanda di rateizzazione del pagamento dei contributi fino al 30 ottobre 2020. Per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19, il governo ha disposto la temporanea sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali da febbraio a maggio 2020. Al termine del periodo di sospensione è stata prevista la restituzione dei contributi sospesi, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione o mediante rateizzazione, con la…

Leggi tutto

Colf, badanti e baby sitter: dal 1° ottobre nuovo CCNL

Dal 1° ottobre 2020 sono cambiate le regole per l’assunzione di colf, badanti e baby sitter, con un nuovo stipendio minimo per il quale già dal 1° gennaio 2021 verranno aggiornate le tabelle retributive. Il nuovo CCNL è stato siglato lo scorso 8 settembre ed introduce numerose novità tra le quali lo stipendio minimo: per le baby sitter (livello BS) che assistono bambini fino a 6 anni è prevista un’indennità pari a 115,76 euro mensili. Per le badanti (ora chiamate assistenti familiari) con livello CS e DS è prevista invece un’indennità…

Leggi tutto

Stampa Libro Giornale – 3 possibilità per ottemperare

E’ obbligatorio ancora stampare il libro giornale ? Secondo le norme fiscali si puo tenere a disposizione un semplice libro giornale stampato in PDF,  ma attenzione perchè il codice civile tale modalità non la contempla. Facciamo un pò di chiarezza su come oggi sia possibile adempiere all’obbligo di stampa del libro giornale. Stampa Tradizionale (consigliato) Stampa e conservazione cartacea (imposta di bollo 16 euro ogni 100 pagine con marca da bollo fisica da acquistare prima della stampa). Questa è la tenuta tradizionale del libro giornale. Conservazione Sostitutiva La conservazione sostitutiva…

Leggi tutto

Economia: tariffe, da domani +15,6% luce e +11,4% gas

Forte rimbalzo delle tariffe di elettricità e gas a partire dal primo ottobre. Le nuove tariffe per le famiglie in maggior tutela aumenteranno del 15,6% per la luce e dell’11,4% per il gas. I rialzi, spiega l’Arera, arrivano dopo i forti ribassi del secondo trimestre 2020 (-18,3% l’elettricità e -13,5% il gas), continuati anche nel terzo trimestre per il gas (-6,7%), con un leggero rialzo per l’elettricità (+3,3%), con il rafforzamento della ripresa delle attività economiche e dei consumi. I prezzi dell’energia tornano così su livelli vicini a quelli pre-Covid.…

Leggi tutto

Truffe agli utenti: l’Inps segnala nuovo tentativo di phishing

L’INPS segnala che sono in atto nuovi tentativi di frode tramite phishing ai danni degli utenti.L’Istituto invita a ignorare ogni tipo di email che proponga di scaricare allegati e moduli precompilati al fine di ricevere rimborsi per errori nel versamento dei contributi previdenziali o di cliccare su link per accedere alla procedura che consente di presentare ricorsi amministrativi. Il rischio è di scaricare un virus dannoso per le proprie apparecchiature informatiche. Si ricorda che l’INPS non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili e che tutte le informazioni sulle prestazioni INPS…

Leggi tutto

Bonus Edicole: da domani al via le domande per accedere al contributo

A partire da domani 1° ottobre 2020 e fino al 30 del mese, al via le domande per l’accesso al Bonus per le edicole, il contributo una tantum fino a € 500,00 stabilito dall’art. 189 del Decreto Rilancio in favore delle “persone fisiche esercenti punti vendita esclusivi per la rivendita di giornali e riviste”, non titolari di redditi da lavoro dipendente o pensione, a titolo di sostegno economico per gli oneri straordinari sostenuti per lo svolgimento della propria attività durante l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19, nel limite di spesa…

Leggi tutto

Bonus Pubblicità: domande fino al 30 settembre per l’accesso al credito

Dal 2018 è stato istituito un credito d’imposta per le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali (articolo 57-bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, e successive modificazioni). Per beneficiare dell’agevolazione è necessario che l’ammontare complessivo degli investimenti pubblicitari realizzati superi almeno dell’1% l’importo degli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi d’informazione nell’anno precedente. Il credito d’imposta…

Leggi tutto

Bonus PC e Internet – dal 20 settembre le richieste

Dal 20 settembre debutta il bonus pc, tablet e internet da 500 euro, per la prima fascia di utenti: quelli con Isee sotto i 20mila euro. Successivamente ci sarà una seconda fase ma comunque sempre entro il 2020, e cioè 200 euro di bonus solo per internet, per chi ha fino a 50 mila euro di Isee. Previsto un analogo bonus, da 500 a 2mila euro, per le imprese. Il dispositivo di aiuti messo in campo dal Mise, è noto da mesi ma qualche giorno fa finalmente è arrivato anche…

Leggi tutto